Progetto generale Fiumara d'Arte
2004-2005
Realizzazione
del Museo fotografico all'aperto di Librino
2003-2004
2002
Un chilometro
di tela per Librino
2001


1ª Edizione
Casa degli Artisti

2ª Ed. Casa dei Poeti
3ª Ed. EXTRAordinario

Piano di zona
I quartieri
Istituzioni
Emergenze

GRAN TOUR DI SICILIA
ENNA E LA SUA PROVINCIA: IN VIAGGIO PER LE MINIERE
"OFFERTA SPECIALE DELLA PAROLA" AL SUPERMERCATO
Catania 20/3/2004

Conferenza stampa di presentazione del Grand Tour dello scrittore Hernàn Rivera Letelier. Martedì 23 marzo, ore 18,00, Istituto Comprensivo Musco (viale G. da Verrazzano 101 - Librino) Catania.

Sarà presentato martedì 23 marzo, alle ore 18,00, nell'auditorium dell'Istituto comprensivo Angelo Musco (viale G. da Verrazzano 101 - Librino) il Grand Tour di Sicilia dello scrittore cileno Hernàn Rivera Letelier, ospite di Antonio Presti nell'ambito del progetto "Viaggio in Sicilia … verso Librino. La Sicilia vista con gli occhi del mondo". Saranno presenti alla conferenza stampa il mecenate Antonio Presti e la giornalista Pinella Leocata. Seguirà il reading con l'autore.


A Letelier - che ha vissuto nella Pampa Salnitriera ed ha lavorato per molti anni come minatore - Presti ha chiesto di raccontare la rinascita del sito di Floristella, da miniera a parco minerario e risorsa per il turismo.
Lo scrittore cileno, che visiterà soprattutto la provincia di Enna, sarà protagonista di un evento unico. Assieme a dieci tra i maggiori poeti di tutta Italia (tra cui Franco Loi, Evelina Schatz, Iolanda Insana, Luciano Erba), Letelier terrà il reading-evento "Offerta Speciale della Parola" nel Centro Enna Mercato.
Dopo aver portato la poesia in televisione, con l'iniziativa "500 spot per Librino", alla quale hanno partecipato oltre 150 poeti di tutta Italia, adesso Antonio Presti fa entrare la poesia nel supermercato, uno dei luoghi simbolo del consumismo e dell'incomunicabilità, per ribadire ancora una volta che "È tempo di poesia".

GRAND TOUR
HERNÀN RIVERA LETELIER


Comunicato stampa

È stato presentato ieri sera, nell'auditorium dell'Istituto Comprensivo Angelo Musco, a Librino, il Grand Tour dello scrittore cileno Hernàn Rivera Letelier, ospite di Antonio Presti nell'ambito del progetto "Viaggio in Sicilia… Verso Librino. La Sicilia vista con gli occhi del mondo".
<Credo di trovarmi nella "Repubblica indipendente di Librino", piuttosto che in un quartiere periferico - ha esordito lo scrittore cileno Letelier -. Dalle mie parti, e non solo, iniziative come questa non esistono. E non esiste un pazzo come Antonio Presti che porta gli scrittori in giro per donare la cultura alla gente. Io vorrei portare Presti con me nel deserto di Atacama (dove vivo) per fargli realizzare anche lì tutte le cose che ho visto finora, e chiedergli di aiutarmi a riempire il deserto di Atacama, che è il deserto più povero, più triste e più desolato del mondo. Gli unici fiori che crescono nel deserto di Atacama - ha proseguito Letelier - sono le ombre delle pietre; il paesaggio è sempre uguale: dalla metà in giù solo sabbia, dalla metà in su solo cielo. A dividerli è quella linea immaginaria che chiamiamo orizzonte. Io sto cercando di riempire questo deserto con le mie parole, finora ho scritto cinque libri. Noi - ha aggiunto lo scrittore cileno - non possediamo quei paesaggi meravigliosi con montagne e colline, quei "paesaggi sospesi in aria" - che ho visto da quando sono arrivato in Sicilia. Io credo che quando Dio ha creato il mondo abbia utilizzato tutto il materiale che gli avanzava per fare il mio paese>.
Presenti alla conferenza stampa il mecenate Antonio Presti, la dirigente del circolo didattico "Musco" Cristina Cascio, la giornalista Pinella Leocata, che ha illustrato le tappe più significative del Grand Tour di Letelier, e la curatrice letteraria del progetto "Viaggio in Sicilia… verso Librino" Delfina Vezzoli.
<Letelier ha lavorato in miniera fino a una decina di anni fa - ha raccontato Delfina Vezzoli -, si è avvicinato alla scrittura, come lui stesso ha più volte confidato, per caso o meglio per fame. Un giorno, dopo aver sentito alla radio che il vincitore di un concorso di poesia avrebbe ricevuto in premio un pranzo completo al ristorante, Letelier - prosegue Delfina Vezzoli - ha deciso di partecipare al concorso ed ha vinto. Dopo quel riconoscimento ha scritto il suo primo libro La Regina cantava rancheras, per il quale ha ottenuto il primo premio per il romanzo inedito dal Consejo Nacional del Libro y la Lectura. Così - conclude Vezzoli - è nato il successo letterario di Letelier, che è stato costretto per molti anni a fare grossi sacrifici, studiando di notte e continuando a lavorare in miniera di giorno>.
Ad aprire la conferenza stampa la proiezione di alcuni spot realizzati nell'ambito del progetto "È tempo di poesia. 500 spot per Librino" e l'omaggio dei poeti Evelina Schatz ed Enzo Salsetta, che hanno letto propri versi.
<Con questo incontro - ha concluso Antonio Presti - ribadiamo ancora una volta il nostro impegno per il quartiere di Librino. Il Grand Tour di Letelier parte da Librino per arrivare ad Enna, dove lo scrittore cileno visiterà la miniera di Floristella e terrà un reading-evento nel supermercato. Per tre giorni dieci tra i maggiori poeti di tutta Italia assieme a Letelier incontreranno, tra banconi di surgelati e scaffali di prodotti alimentari, migliaia di clienti del Centro Enna Mercato e offriranno loro la Parola. Tutto questo - conclude Presti - per ribadire che la poesia è un bene di prima necessità. Il prezzo da pagare è l'ascolto>.
Prima di concludere l'incontro Hernàn Rivera Letelier ha detto <in questi anni ho capito e ripeto sempre che non esiste nulla di impossibile: se io, che lavoravo in una miniera nel deserto, sono riuscito a diventare uno scrittore, tutti noi possiamo realizzare i nostri sogni, quali essi siano e ovunque si viva>.
Catania 23/3/2004

Ufficio stampa Catania:
Agata Finocchiaro 347/8854817

 

Comunicati Grand Tour
Tesi di laurea e studi
sulla Fiumara d'Arte
Storia della Fiumara
Nagasawa
La barca dell'invisibile
Consagra
La materia poteva non esserci
 L'appello
al Presidente
della Repubblica
Carlo Azeglio Ciampi
 

 

     

Credits:
antoniobonanno.too.it

antoniobonanno
2003@yahoo.it

Associazione Fiumara d'Arte
Casa d'Arte Stesicorea

Piazza Stesicoro 15 - 95100 Catania

tel./fax 095 7151743

e-mail:
info@librino.org
Albergo-museo "Atelier sul mare"
Via Cesare Battisti 4, Castel di Tusa, 98070 (Me) - tel. 0921 334 295
fax 0921 334 283
e-mail: ateliersulmare@interfree.it
website:
www.ateliersulmare.it