Progetto generale Fiumara d'Arte
2004-2005
Realizzazione
del Museo fotografico all'aperto di Librino
2003-2004
2002
Un chilometro
di tela per Librino
2001


1ª Edizione
Casa degli Artisti

2ª Ed. Casa dei Poeti
3ª Ed. EXTRAordinario

Piano di zona
I quartieri
Istituzioni
Emergenze
Appello al Presidente della Repubblica
Castel di Tusa 22 giugno 2000



Illustre Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi,

circa quindici anni fa, alla morte di mio padre, imprenditore siciliano, io, Antonio Presti, iniziai a costruire un museo all'aperto nella valle dei Nebrodi, museo che si compone di sette megasculture di Maestri dell'arte contemporanea.

Stante che esse poggiano sul terreno demaniale, le donai allo Stato.

Dopo tanti anni lo Stato, nelle strutture periferiche, ha mostrato di tenere in nessun conto il gruppo di sculture che in virtù della loro bellezza valorizzano un tessuto ambientale, sociale e politico molto trascurato dalle istituzioni.

Oggi le sculture, ancora vive nella loro imponenza, languono dimenticate e rovinate dall'usura del tempo, mentre avrebbero bisogno di un vigoroso restauro.

Stanco di sottoporre il problema ai rappresentanti di una classe politica svogliata ed indifferente, il giorno 16 giugno del 2000 (senza la loro presenza) ho sigillato l'opera del maestro giapponese Nagasawa "La Stanza di barca d'oro", secondo il progetto concepito dall'artista. Si chiude così il primo ciclo di "Fiumara d'arte".

Per dare forza a questa operazione ho stilato un testamento morale controfirmato da critici d'arte, intellettuali, giornalisti di grande prestigio nazionale ed internazionale presenti all'evento e legittimato da un notaio.

Lo affido a lei.

Ed eccomi all'appello. Io, Antonio presti, chiedo a Lei Presidente di accettare simbolicamente la proprietà del museo "Fiumara d'Arte" e di porre in essere gli opportuni meccanismi che servano a tutelare questo patrimonio, affinché vinca la bellezza dell'arte come atto di devozione all'universo.

Certo di una Sua cortese risposta, Le auguro ogni bene.

Antonio presti

 

In allegato:

Storia di "Fiumara d' Arte" e sue vicissitudini

Testamento morale stilato il 16 giugno 2000






















Torna su

Tesi di laurea e studi
sulla Fiumara d'Arte
Storia della Fiumara
Nagasawa
La barca dell'invisibile
Consagra
La materia poteva non esserci
 L'appello
al Presidente
della Repubblica
Carlo Azeglio Ciampi
 

 

     

Credits:
antoniobonanno.too.it

antoniobonanno
2003@yahoo.it

Associazione Fiumara d'Arte
Casa d'Arte Stesicorea

Piazza Stesicoro 15 - 95100 Catania

tel./fax 095 7151743

e-mail:
info@librino.org
Albergo-museo "Atelier sul mare"
Via Cesare Battisti 4, Castel di Tusa, 98070 (Me) - tel. 0921 334 295
fax 0921 334 283
e-mail: ateliersulmare@interfree.it
website:
www.ateliersulmare.it