Progetto generale Fiumara d'Arte
2004-2005
Realizzazione
del Museo fotografico all'aperto di Librino
2003-2004
2002
Un chilometro
di tela per Librino
2001


1ª Edizione
Casa degli Artisti

2ª Ed. Casa dei Poeti
3ª Ed. EXTRAordinario

Piano di zona
I quartieri
Istituzioni
Emergenze
La Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

INIZIATIVA DI FIUMARA D’ARTE.

 

Poeti e studenti insieme per il fiume Oreto di Claudia Di Pasquale

 

            PALERMO. I più grandi poeti contemporanei incontrano gli studenti di ben 73 scuole di Palermo. Per 2 giorni ogni mese, da gennaio a maggio, l’Associazione Fiumara d’Arte ospiterà infatti a Palermo i più grandi nomi della poesia italiana all’interno della manifestazione <<Grand Tour della Poesia – una poesia per l’Oreto>>, ideata da Antonio Presti nell’ambito del progetto <<io sono il fiume Oreto dell’umanità>>.

            Di volta in volta, i poeti si confronteranno con gli studenti per offrire loro nuove chiavi di lettura della realtà. Faranno visita a tutte le scuole e si esibiranno in readings di poesia, aperti alla città, nell’aula magna della Facoltà di Architettura. Come ha spiegato Maria Attanasio, direttore artistico della manifestazione insieme a Roberto Deidier, le parole dei poeti racchiudono e disgelano le più profonde verità sulla vita in un armonio equilibrio tra etica e estetica. Il linguaggio nella società attuale è ormai subordinato, come l’uomo e la natura, all’economia. Diventa pertanto sempre più necessario riscoprire il valore civile della parola e della poesia, e comunicarlo alle nuove generazioni. L’educazione alla cittadinanza passa attraverso l’educazione alla bellezza, all’arte, e i poeti possono far riscoprire i valori più autentici dell’uomo e del suo dire. L’iniziativa, presentata ieri mattina nell’aula magna dell’istituto Benedetto Croce, ha visto la partecipazione dei poeti Franco Loi, Luciano Erba, Elio Pecora, Jolanda Insana e Marcia Theophilo, della stessa Maria Attanasio, che hanno letto alcuni loro testi e discusso dell’acqua come tema poetico, in riferimento al legame tra la manifestazione e il fiume Oreto.

            Il Gran Tour della Poesia fa parte infatti, come è già accennato, del progetto <<io sono il fiume Oreto dell’umanità>>, iniziato nell’aprile 2004 e organizzato da Antonio Presti in collaborazione con il Giornale di Sicilia e TGS, al fine di realizzare un museo a cielo aperto lungo il fiume.

            L’Oreto è noto per il suo degrado e la sua sporcizia. Il progetto intende dunque restituire il fiume alla città e trasformarlo nel simbolo di una nuova coscienza collettiva. Lungo questo cammino, la parola dei poeti scandirà la rinascita del fiume e la risposta del <<valore della bellezza>>.

 

 

Rassegna Stampa

                                                                     

 

                                   


 

Antonio Presti

la biografia

Tesi di laurea e studi
sulla Fiumara d'Arte
Storia della Fiumara
I portatori d'acqua
Nagasawa
La barca dell'invisibile
Consagra
La materia poteva non esserci
 L'appello
al Presidente
della Repubblica
Carlo Azeglio Ciampi
 

 

     

Credits:
antoniobonanno.too.it

antoniobonanno
2003@yahoo.it

Associazione Fiumara d'Arte
Casa d'Arte Stesicorea

Piazza Stesicoro 15 - 95100 Catania

tel./fax 095 7151743

e-mail:
info@librino.org
Albergo-museo "Atelier sul mare"
Via Cesare Battisti 4, Castel di Tusa, 98070 (Me) - tel. 0921 334 295
fax 0921 334 283
e-mail: ateliersulmare@interfree.it
website:
www.ateliersulmare.it