Progetto generale Fiumara d'Arte
2004-2005
Realizzazione
del Museo fotografico all'aperto di Librino
2003-2004
2002
Un chilometro
di tela per Librino
2001


1ª Edizione
Casa degli Artisti

2ª Ed. Casa dei Poeti
3ª Ed. EXTRAordinario

Piano di zona
I quartieri
Istituzioni
Emergenze
Il Sole 24 Ore
Mercoledì 24 Dicembre 2003
Mecenatismo / Museo nel rione catanese di Librino
L'arte nel quartiere del degrado
Esistono tanti modi di collezionare arte, ma la scommessa di Antonio Presti, un caso di mecenatismo raro, è proporre invenzioni fuori dagli schemi. L'imprenditore siciliano è conosciuto in tutto il mondo per aver inventato a Catania l'albergo-museo Atelier sul mare, le cui stanze sono state pensate e realizzate da artisti internazionali come Nagasawa e Plessi....
La Sicilia
Lunedì 13 Dicembre 2003
Lo dico a La Sicilia
"Orgogliosi dell'affermazione della dignità di Librino"
Desidero insieme a tutto il personale docente e non docente dell'Istituto Comprensivo "Cardinale Dusmet", che dirigo sin dalla sua fondazione, esprimere tutta la nostra soddisfazione nel riscontrare nella autorità d'informazione del nostro territorio tanta sensibilità e generosa attenzione riguardo al progetto "È tempo di poesia - 500 spot per Librino".
...
Corriere della Sera
Sabato 11 Dicembre 2003
L'INIZIATIVA Antonio Presti rivoluziona un quartiere-ghetto. Con i poeti e i bambini
Catania, volti e versi scacciano l'incubo di Librino
Forse non saranno in grado di salvare il mondo e probabilmente avranno anche qualche difficoltà a salvare il loro quartiere ma sicuramente ne cambieranno il volto. I bambini sono protagonisti di una piccola rivoluzione che sta scuotendo dalle fondamenta i freddi palazzoni di Librino, zona-dormitorio che negli anni è diventato il simbolo del degrado urbanistico di Catania
....
La Sicilia
Domenica 7 Dicembre 2003
GLI SPOT Di FIUMARA D'ARTE.
Ieri alla Campanella Sturzo testimonial Mario Venuti
Quel set tra i ragazzi di Librino.
La solita calorosa accoglienza, troupe televisive e testimonia d'eccezione per i messaggi promozionali, da e per Librino,di Fiumara Arte di Antonio Presti. Ieri era la volta di Mario Venuti, il noto cantante che ha spontaneamente concesso la propria immagine per il motto "Librino è bello"
....
Il Giornale
Lunedì 1Dicembre 2003
L'INIZIATIVA
La poesia diventa pubblicità per salvare quartiere degradato.
I versi finiscono in spot per riqualificare Librino, periferia dimenticata di Catania.
A Librino hanno trovato il modo per cambiare le cose senza appellarsi ai partiti o - peggio ancora - alla mafia. Già, ma Librino dov'è? Alla periferia di Catania, un quartiere che ha anche un padre nobile, visto che è stato progettato dal giapponese Kenzo Tange.
..
.
La Sicilia
Domenica 30 Novembre 2003

Ciak, Librino va in scena con 500 spot tv.
Saranno trasmessi da oggi, fino al 2004, i 500 spot per Librino prodotti dall'Associazione Fiumara d'Arte di Antonio Presti nell'ambito del progetto "È tempo di poesia". Cinquecento messaggi affidati alla voce dei poeti e agli abitanti del quartiere per dire che "Librino è bello", 500 sfumature per cogliere attraverso la pubblicità un altro volto del quartiere catanese, quello spesso dimenticato dalle cronache dei giornali
....

Giornale di Sicilia - Prima pagina
Sabato 29 Novembre 2003

CULTURA & SOCIETÀ
Il Progetto di Antonio Presti.
Cinquecento spot per il riscatto del quartiere-simbolo della periferia catanese.
"Omaggio alla Bellezza: Daremo vita alle facciate degli edifici popolari". Su Tgs ogni giorno i "video-lanci". LIBRINO. I palazzoni diventeranno museo. "Maria, Natascia, Salvatore... Il mio nome è Librino"
....

Il Messaggero
Giovedì 27 Novembre 2003

I SPOT D'AUTORE Da Luzi a Paffiarani alla Insana.
Per Librino, quartiere degradato di Catania, 200 schegge in versi
La pubblicità può servire la cultura. E non stiamo parlando di pubblicità progresso, ma di spot realizzati (privatamente) per valorizzare Librino, la città-satellite di Catania (100.000 abitanti), simbolo delle innumerevoli periferie d'Italia abbandonate a se stesse.
...

Punto.com
Lunedì 24 Novembre 2003

Poesia per un quartiere
'È tempo di poesia, 500 spot per Librino', il progetto che ribalta la funzione della pubblicità per rilanciare l'immagine del quartiere Librino come centro propulsore di cultura per la città di Catania, è stato presentato a Roma. L'iniziativa nata da un'idea di Antonio Presti, presidente di Fiumara d'Arte, punta sulla rinascita della città satellite alla periferia di Catania attraverso la cultura....

Centonove
venerdì 21 Novembre 2003

Poster iniziative
Due anni dopo il famoso treno dei poeti parte il nuovo progetto di Presti dedicato al quartiere di Catania. Cinquecento spot per affermare il valore della bellezza Librino, e ora pubblicità.
Cinquecento spot di importanti autori realizzati con gli abitanti e i bambini.
Obiettivo: difendere diritti e pensiero libero. Così le adesioni
....

L'Unità
Giovedì 20 Novembre 2003

Adele va in città
Il realizzatore di sogni
Il problema di Antonio Presti è che i suoi sogni poi li realizza. Lo guardo mentre comincia a parlare del suo ultimo nato - 500 spot di poesia e bambini, bambini e poeti, voglio dire - e per metà già realizzato. Lo annuncia(e fa vedere una parte degli spot, innocenti, appassionati, un po' buffi...) nella saletta super-affollata di un piccolo albergo, elegante e discreto, a due passi da Piazza del Popolo....

L'Espresso
Giovedì 20 Novembre 2003

30 secondi di poesia
Antonio Presti, mecenate siciliano, presidente dell'Associazione Fiumara d'arte, continua a suon di spot la sua battaglia per la rinascita, attraverso la cultura, del quartiere di Librino, città satellite (80 mila abitanti) alla periferia di Catania. L'idea è semplice e provocatoria: ribaltare la funzione dei messaggi pubblicitari, per dare spazio alla parola poetica....

La Sicilia
Giovedì 20 Novembre 2003

Fatti di Sicilia
La poesia dei bambini di Librino
Presentato nella capitale il progetto per il rilancio culturale del quartiere catanese attraverso una serie di spot tv. "Arrivando a Catania un giorno qualcuno chiederà: "where's Librino?". Quando accadrà non stupitevi: è l'ultima iniziativa di Antonio Presti, presidente dell'associazione culturale "Fiumara D'Arte", che ha preso vita. Dopo "Il treno dei poeti" (nel 2001) e "Poeti a Librino" (nel 2002), "E'tempo di poesia, 500 spot per Librino"
....

La Stampa
Mercoledì 19 Novembre 2003

CULTURA E SPETTACOLI - SCRITTORI, ARTISTI E POETI COINVOLTI IN UN PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE LIBRINO
Catania, Ignacio Taibo II racconta il "ghetto"
IL primo a partire, bagagli e taccuino, sarà Paco Ignacio Taibo II, dal mare di Gela, il 12 gennaio 2004. Lo scrittore politico di Rivoluzionario di passaggio, e l'autore poliziesco di A quattro mani, sembra il protagonista ideale di un viaggio in Sicilia nei nostri giorni....

Giornale di Sicilia
Mercoledì 19 Novembre 2003

Eventi. L'iniziativa degli spot nel quartiere alla periferia di Catania. In onda pure su Tgs.
Basta chiedere, Librino vuole essere e apparire.
"In questi due anni abbiamo battuto una via che non è quella del chiedere, ma dell'affermare. Librino non deve chiedere più. Ma ribadire la propria bellezza e dignità. Quella a cui, nessuno ha pensato mai. Soprattutto non ci ha pensato Catania, la città che ha ignorato la propria periferia per troppo tempo. Per anni abbiamo visto le periferie come luoghi che chiedevano: fogne, acqua, luce... È giunto il momento di cambiare"....

La Sicilia - Prima pagina
Mercoledì 19 Novembre 2003

Librino, la periferia diventa utopia
Bambini e poeti, i 500 spot del riscatto quando la parola è esperienza di verità
I caduti di Nassiriya e Maria Grazia Cutuli "Il nostro impegno contro la cultura di morte".
"A Librino, simbolo di tutte le periferie del mondo, finora si è fatta la politica delle fogne, delle strade, della solidarietà. Ora non è più tempo di chiedere....

Liberazione
Mercoledì 19 Novembre 2003

GLI INCONTRI - 23
500, spot per Librino
Librino è il quartiere della periferia di Catania, dove vivono migliaia di persone e Antonio Presti, un "moderno mecenate", ha messo in piedi e presenta oggi a ROMA all'Hotel Locarno di via della Penna 22, "È tempo di poesia", un progetto culturale che vuole restituire agli abitanti del quartiere "vetrina" della degradata periferia della città la possibilità di esprimersi senza mediazioni e riaffermare la loro dignità.
...

La Sicilia - Prima pagina
Martedì 18 Novembre 2003
Tutto Librino in 500 spot in tv
"Nuova iniziativa per fare risaltare il volto migliore della città-satellite. I videoclip in onda tre volte al giorno da fine novembre sulle principali emittenti tv regionali. "Obiettivo: scardinare la logica degli abitanti delle periferie urbane che, senza strutture e servizi, finiscono con identificare l'essere cittadini con il chiedere, invano.
...
La Sicilia
Martedì 18 Novembre 2003
La normalità nascosta tra i palazzoni
"La faccia più tristemente nota del quartiere è quella del disagio e dell'emarginazione. Poi c'è quella del volontariato, dei centri di aggregazione. In mezzo tante piccole grandi storie di ordinaria quotidianità. "Librino è uno spaccato della città: c'è l'onesto operaio, il dirigente d'azienda e anche il ladruncolo. Ma chi abita in questo quartiere rischia comunque d'essere etichettato negativamente.
...
Giornale di Sicilia
Martedì 18 Novembre 2003
Spot e poesia per rilanciare Librino, quartiere degradato.
E l'ex quartiere degradato si fa pubblicità
Spot per farsi conoscere nelle tv siciliane: la nuova scommessa di Librino, a Catania.
Quei 500 ettari di palazzoni bigi e viali enormi, popolati quanto Bagheria e Giarre insieme, si mettono in ghingheri per girare gli spot. Come un profumo ultrachic, o il detersivo per la casa. Qui, però, non si vende nulla. E alle parole pensano addirittura i poeti.
...
La Sicilia - Prima pagina
Domenica 16 Novembre 2003

Ragazzi del quartiere e noti poeti in onda come "pubblicità" nelle tv regionali
"È tempo di poesia: 500 spot per Librino".
Librino si fa spot. Pubblicità tra le mille che passano ogni giorno in televisione per indurre a desiderare, comprare, consumare e consumare ancora. Librino va in tv, spot tra gli spot, ma, pubblicità che nega se stessa, in vendita non c'è nulla. Non si vende niente e non si propone niente, neppure invito a buoni sentimenti e comportamenti....

Il Venerdì
Venerdì 14 Novembre 2003
SICILIANI DI VERSI IN TV PER IL QUARTIERE DI CATANIA
Quanti poeti per salvare un Librino
Se l'unico modo per affermare l'esistenza, oggi, è farsi pubblicità, ecco che perfino la poesia, cosi poco mercificabile, fa spot. Anzi, 150 spot di poeti (da Edoardo Sanguineti a Maria Luisa Spaziani a David Riondino) che da fine novembre passeranno sulle tv siciliane per la rinascita di Librino, periferia di Catania.
...
L'Unità
Lunedì 14 Luglio 2003
Fantastico melting siculo contro i padani. Il parco di sculture di Fiumara d'Arte. Risale il letto di un fiume nella zona dei Nebrodi. Ristrutturazioni e restauri hanno salvato i palazzi d'epoca del centro storico di Naso. - Lello Voce
Povero Bel Paese, abbandonato, sino a ieri, alle cure del Sottosegretario Stefani, esponente di spicco della Razza Padana, fine cantore della Neo-medievale Civiltà Celodurista..
.
Gente Viaggi
Giugno 2003
Seduto al tavolo di un'eccellente trattoria nella Palermo vecchia, Francesco Gallo, insigne critico d'arte nato a Catania e sempre in movimento tra la sua isola e le principali capitali del mondo, mi racconta del grande fermento artistico "non organizzato e di un'interessante creatività, ma molto frammentata" che caratterizza la Sicilia...
Il Sole 24 Ore
Domenica 22 Marzo 2003
A Librino Extra-Ordinario
Antonio Presti, il mecenate siciliano noto nel mondo dell'arte per avere disseminato la Fiumara dei Nebrodi di sette gigantesche sculture e per avere creato l'Atelier sul mare, un albergo a Marina di Tusa, le cui stanze sono state reinventate da grandi artisti contemporanei, ha inaugurato, a Catania, la seconda mostra della Casa-Museo di Piazza Stesicoro...
Computer & Internet
Gennaio/Marzo 2003
OSSERVATORIO DI CULTURA DIGITALE E DESIGN DELLA COMUNICAZIONE
Dal virtuale al reale
Questo viaggio nella Rete - che dalle coste del Mediterraneo ci ha portato in Europa - si conclude simbolicamente a Librino, periferia catanese, dove sta prendendo corpo un progetto che mira a mettere in cortocircuito l'arte, il Web e uno spazio fisico particolare...
Crea
Marzo 2003
Mecenati contemporanei
Intervista ad Antonio Presti
Antonio Presti, siciliano che ha deciso di dedicare tutto sé stesso, patrimonio personale compreso, per far trionfare l'arte in tutte le sue forme. Mecenate postmoderno, in nome dell'estetica e dell'etica ha ideato, finanziato, sviluppato iniziative a favore della poesia, della pittura, della fotografia e dell'architettura...
Elle Decor
Venerdì 15 Aprile 2003
S.V.
"La casa è il luogo dove l'anima si trasforma e si rigenera, abito dell'anima e dello spirito, si libera dagli oggetti, dalle inutili suppellettili, dagli arredi che la appesantiscono, si spoglia e con umiltà si concede a tutti". Con queste parole Antonio Presti racconta la sua casa...
La Repubblica
Sabato 8 Febbraio 2003
Tribù dell'arte a Catania
Catania, come tante città, specie a Sud, è divisa in due. Da un lato il centro barocco, decadente, struggente, dall'altro la periferia ammassata di palazzi e persone. Guai a farle incontrare. Guai fino ad oggi, perché il mecenate Antonio Presti, già protagonista 15 anni fa di una mitica "Fiumara d'arte", poi organizzatore di treni carichi di poeti in giro per la Sicilia e costruttore di un albergo..
.
Arte e Critica
Gennaio/Marzo 2003
"EXTRAORDINARIO" EVENTO DI UN'ORDINARIA COMUNICAZIONE DELL'ESSERE
A CATANIA NELLA CASA MUSEO DI ANTONIO PRESTI

Alessandra Vicari
19 dicembre 2002: inaugurazione delle 12 stanze della Casa Museo di Antonio Presti a piazza Stesicoro, tappa di un progetto più ampio pensato per Catania e in particolare per il quartiere di Librino. Le stanze divengono lo spazio "fluido" per brevi stazionamenti, passaggi per innescare riflessioni sull'individuo..
.
Centonove
Lunedì 10 Gennaio 2003
Franca Ciampi scrive al mecenate Antonio Presti per confermare la sua stima e il consenso al progetto per il quartiere di Librino.
Luigi La Rosa
Cronaca di un impegno che arriva anche al Quirinale. Nel nome della crescita democratica e civile. Sono passati ormai cinque anni dal giorno in cui "Fiumara d'Arte" trasferiva il suo impegno e la sua attività nella città di Catania. Cinque anni di iniziative, di speranze, di sogni, che hanno sempre visto Antonio Presti, il celebre mecenate della bellezza, attivo e pieno di proposte...
Exbart on paper
Lunedì 11 Febbraio 2003
ExtraOrdinario - Il valore dell'essere
Francesca Gallo
È alla terza edizione la rassegna ideata dal mecenate Antonio Presti secondo la sfiziosa formula della stanze d'artista. Quest'anno il progetto riflette sul tema dell'alterità. E sono state coinvolte diverse comunità..
.
Giornale di Sicilia
Martedì 21 Gennaio 2003
La Cardinale ambasciatrice a Librino
Vi. R.
(vir) Ci sarà Claudia Cardinale nelle vesti di Angelica e ci sarà il "Gran ballo del Gattopardo" domani a Librino, nel salone della scuola "Campanella-Sturzo". L'indimenticabile protagonista della versione cinematografica del "Gattopardo" del cineasta Luchino Visconti, sarà intervistata dagli studenti e poi simbolicamente trenta coppie di bambini apriranno le danze sulle note del "Gattopardo".
..
Giornale di Sicilia
Giovedì 23 Gennaio 2003
L'ATTRICE TRA I BAMBINI DEL QUARTIERE che per lei hanno ballato il valzer del "Gattopardo"

Librino è davvero "beautiful" con la diva Claudia
Paolo Casicci
(paca) "Arte, cultura, musica: sono cose importanti. Staccatevi dalla realtà grigia, sognate. Siete voi giovani che dovete cambiare tutto. Andate avanti e non abbassate la sguardo. Mai...". Parola di diva, Claudia Cardinale.
..
Giro di vite - segnali dalle città invisibili
Lunedì 11 Gennaio 2003
Librino come progetto
Intervista ad Antonio Presti: dal cero di Pomodoro al tour in Sicilia dei maggiori scrittori mondiali: nel segno di Librino
Pina La Villa
Nella casa degli artisti nuovamente rinnovata, Antonio Presti, raffreddatissimo, una sciarpa scura attorno al collo, ci spiega il senso delle varie iniziative che dal 1999 ha proposto a Catania. Un modo d'intendere l'arte ma non solo...
Il Manifesto
Sabato 04 Gennaio 2003
VISIONI
Una casa museo sotto l'Etna
Arianna Di Genova
A Catania nel quartiere periferico di Librino, sorge uno speciale albergo per viaggiatori fantasiosi, con stanze d'artista e immagini poetiche. Da Xhafa agli Stalker, ognuno ha lavorato con le comunità presenti sul territorio...
Il Venerdì di Repubblica
Venerdì 31 Gennaio 2003
Lasciate che i bimbi (e l'arte) rimettano in sesto Catania
Martina Corgnati
L'Etna, la cenere. Ma anche il terremoto politico dell'assessore alla cultura che accusa la giunta guidata dal medico di Berlusconi. Ora da una mostra tra gli studenti del rione più disastrato scommette sul rilancio. Con una sponsor d'eccezione.
..
La Repubblica (prima pagina)
Giovedì 19 Dicembre 2003
PASSAPAROLA

A Catania dodici artisti in piazza Stesicoro
Tano Gullo
Catania - turchi e curdi, in guerra ad Ankara, fanno la pace sotto l'Etna. Gran cerimoniere Antonio Presti, che dopo aver installato nella vallata del fiume Tusa, a sue spese, le imponenti sculture di Fiumara d'Arte, ha aperto, sempre a sue spese, la casa-museo Stesicorea a Catania, a pochi passi da via Etnea.
..
La Sicilia
Venerdì 21 Marzo 2003
Librino su Antenna Sicilia con il "valore dell'essere"
L'Associazione "Fiumara d'Arte" presenta la proiezione di "Extraordinario il valore dell'essere". Il film documentario, interamente girato nel quartiere di Librino, nasce dal coinvolgimento di tutte le scuole del territorio: istituti comprensivi "Dusmet", "Brancati", "Campanella Sturzo", "Pestalozzi", "A. Musco", Circolo didattico scuola elementare "S. Giorgio"...
Exibart/onpaper

febbraio 2003

ExtraOrdinario

Il valore dell’essere

Fino al 18.XII.2003 - Catania Casa-museo Stesicorea

E’ alla terza edizione la rassegna ideata dal mecenate Antonio Presti secondo la sfiziosa formula delle stanze d’artista. Quest’anno il progetto riflette sul tema dell’alterità. E sono state coinvolte diverse comunità....

La Sicilia (prima pagina)
Giovedì 23 Gennaio 2003
Claudia Cardinale tra i ragazzi di Librino
Pinella Leocata
Una giornata di festa per i ragazzi di Librino, che hanno ricevuto la visita dell'attrice Claudia Cardinale, da giorni a Catania per uno spettacolo teatrale. L'emozionante incontro dell'attrice con i protagonisti del progetto di Fiumara d'Arte
...
La Sicilia
Martedì 22 Gennaio 2003
Natale speciale per Librino
prof. Lino Secchi
Da anni lavoro come dirigente scolastico in una delle scuole di Librino e per la prima volta, dopo anni, ho vissuto la preparazione al Natale non in chiave consumistica ma all'insegna dei valori. Di questo devo innanzi tutto ringraziare Antonio Presti...
La Sicilia (prima pagina)
Martedì 21 Gennaio 2003
La divina "Angelica" ambasciatrice di Librino
Pinella Leocata
La grande attrice Claudia Cardinale, la bellissima Angelica del Gattopardo di Visconti, incuriosita e interessata dal progetto "Terzocchio" di Fiumara d'Arte, ha accettato l'invito degli studenti di Librino.
..
La Sicilia
Lunedì 23 Dicembre 2002
GLI AUGURI DI FRANCA CIAMPI
Pinella Leocata
"Fieri di essere docenti a Librino"
Antonio Presti, animatore del progetto: "Un invito a rispettare i luoghi di mancamento e ogni differenza. Ognuno faccia il proprio dovere" Il giorno dopo è il giorno della gioia e dell'orgoglio...
La Sicilia
Domenica 22 Dicembre 2002
LA STORIA - FRANCA CIAMPI AI RAGAZZI DI LIBRINO: BUON NATALE
Pinella Leocata
Ce ne ricorderemo di questo Natale. La signora Franca Ciampi fa "gli auguri di un Buon Natale ai ragazzi di Librino, alle loro famiglie e agli abitanti tutti". Nei mesi scorsi i cinquemila piccoli studenti di Librino le hanno fatto avere i libri che ogni scuola ha realizzato raccogliendo le poesie, i disegni, i pensieri di due anni di lavoro fatto nell'ambito delle iniziative promosse da "Fiumara d'Arte"...
Il Tempo
Venerdì 27 Dicembre 2002
Franca Ciampi ringrazia i giovani di Librino
LA SIGNORA Franca Ciampi, dopo aver ricevuto i volumi con disegni e pensierini realizzati dai cinquemila allievi delle scuole elementari del quartiere di Librino nell'ambito dell'iniziativa "Extraordinario - il valore dell'essere", ha invitato a tutti loro il proprio vivissimo plauso per l'impegno e la serietà con cui dimostrano di avervi lavorato.
..
Corriere del Mezzogiorno Cultura
Giovedì 19 Dicembre 2002
A Catania l'artista barese ospite d'un progetto dell'Associazione Fiumara d'arte
Agnese Purgatorio, ibridazioni sotto il vulcano
Mariella Di Tursi
Un'importante trasferta siciliana è in corso per Agnese Purgatorio, artista fotografa barese, invitata da Teresa Macrì al progetto "Extra-Ordinario. Il valore dell'essere" promosso a Catania dall'Associazione Fiumara d'arte del committente e mecenate Antonio Presti...
Giornale di Sicilia
Domenica 22 Dicembre 2002
In dono a Franca Ciampi i libri scritti dagli alunni di Librino
Paolo Casicci
CATANIA. "Continuate così, mantenendo intatto l'entusiasmo che vi anima" in maniera che "il vostro quartiere non sia più periferia ma diventi centro". È l'esordio della moglie del presidente della Repubblica, Franca Ciampi...
La Sicilia
Venerdì 20 Dicembre 2002
Librino, il valore si fa arte
Pinella Leocata
Inaugurata la mostra "Extraordinario". La casa museo Stesicorea, dove ogni stanza esprime una comunità, è un mondo senza frontiere.
Entri e ti accoglie, sotto una tenda di juta, l'installazione degli Stalker, un tavolo basso per il rito del thè e tutt'intorno banchi d'odori e sapori...
La Sicilia Vivere settimanale di cultura e spettacolo
Mercoledì 18 Dicembre 2002
Nel nome di librino
Al grido di "Extraordinario" la casa degli artisti Stesicorea riunisce in un solo abbraccio il quartiere simbolo del degrado e gli extracomunitari. Porte aperte dal 19 al 22 dicembre.
Dalla riflessione sul tema delle differenze nasce ExtraOrdinario...
Centonove
Mercoledì 20 Dicembre 2002
IL PROGETTO DI ANTONIO PRESTI
REGALO EXTRAORDINARIO
Paolo Casicci
Antonio Presti spalanca di nuovo la reggia. Dopo un mese di lavori, di cene multietniche, Stesicorea, la casa museo di Fiumara d'Arte, riapre i battenti in una terza edizione inedita per il progetto "Extraordinario il valore dell'essere": dieci stanze, realizzate...
Giornale di Sicilia
Venerdì 20 Dicembre 2002
Librino, il marchio dell'emarginazione cancellato da una tempesta di arte
Viviana Mazza
Viviamo tra stereotipi che impediscono spesso i contatti umani sinceri, che ci fanno etichettare certi luoghi come pericolosi o da evitare e che rendono incolmabili distanze che si possono superare. E così Librino resta periferia abbandonata, dormitorio e non casa...
Giornale di Sicilia
Giovedì 19 Dicembre 2002
In nome della Bellezza un Presti "Extra-ordinario"
Emilia Valenza
S'inaugura oggi la mostra dedicata alla cultura della differenza.
In primo piano c'è il quartiere di Librino. Numerosi gli artisti coinvolti...
Brutium
Mercoledì 18 Dicembre 2002

Organo dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria
Il terzOcchio della bellezza
Luigi La Rosa
Dalla fondazione dell'associazione culturale "Fiumara d'Arte" al recente treno dei Poeti, al nuovo progetto intitolato "terzocchio -Meridiani di Luce" dedicato al quartiere catanese di Librino. Le vicende di Antonio Presti, un uomo...

Il Giornale dell'Arte
Mercoledì 18 Dicembre 2002
Catania: periferia d'arte
Silvia Tartamella
Nasce dalla volontà di far dialogare l'arte con il tessuto sociale della città il progetto "ExtraOrdinario -il valore dell'essere", che verrà inaugurato il 19 dicembre nella casa-museo Stesi- corea di Antonio Presti, dove già da due anni giovani artisti rielaborano...
Tribù Astratte
1 Dicembre 2002
"Librino? Non chiamatelo periferia"
Progettato dal giapponese Kenzo Tange è da sempre considerato un quartiere dormitorio, ma l'Associazione Fiumara d'Arte di Antonio Presti ha deciso di restituire al luogo il valore della bellezza. Eccoci dunque ad un'altra tappa del progetto...
Centonove
10 Maggio 2002
Librino, il miracolo di sant'Antonio da Fiumara
Eliodoro
La "città satellite", edifici come opere d'arte, palazzi d'autore, moderni monumenti. Razionalismo ed estetica insieme, concezioni d'avanguardia per una periferia che, non più grigia, anonima, senz'anima, diventava essa centro di vita e di aggregazione, la città di sempre...
La Sicilia
Sabato 7 settembre 2002
Il mecenate
Alla culture non serve la politica
La sfida di un privato per dare al quartiere di Librino "Il diritto al Bello"
Antonio Preti
Sono Antonio Presti, il sognatore, l'utopista, che in poco più di quindici anni è riuscito, senza mai chiedere un soldo alle istituzioni, a portare l'ignoto territorio...
Kult avanguardie creative
Sabato 07 Aprile 2002
Legami
INTERVISTA a Antonio Presti
Lello Voce
Un pazzo utopista o un mecenate dei nostri giorni? Dopo aver creato l'albergo sul mare, Fiumara d'arte, Antonio Presti organizza sempre nuove avventure culturali, in nome della creatività e della sua Catania
...
L'Unità prima pagina
Martedì 21 Maggio 2002
CATANIA, IL CANTIERE DELLA POESIA
Gianni D'Elia
Contestazione in Sicilia, parafrasando un famoso titolo di Elio Vittorini. Questa è una storia italiana, di cui vorrei trasmettere il valore culturale e politico. C'è, a Catania, un cantiere reinventivo della democrazia e dell'opposizione...
Il Manifesto
Mercoledì 3 Luglio 2002
Librino is beautiful
Pina Consoli
Renaissance Una fitta schiera di palazzoni in un affollato quartiere dormitorio di Catania. Una periferia come molte altre che viene "invasa" dall'arte e tenta il riscatto. Mecenate, dell'operazione, Antonio Presti...
La Sicilia
Giovedì 23 Maggio 2002
CATANIA DA DOMANI IL PREMIO MONTALE
Gemellaggio tre Gubbio e Librino
ROMA - Scuole, case di riposo, piazze e teatri si riempiranno di poesia; bar e negozio esporranno versi; poeti titolati e poeti sconosciuti, critici e debuttanti si mischieranno...
La Sicilia
Martedì 18 Giugno 2002
Antonio Presti premiato a Librino
Il presidente e il Consiglio della IX Municipalità hanno consegnato un targa come ringraziamento al mecenate Antonio Presti dell'associazione Fiumara d'Arte, "per le iniziative culturali che ha portato avanti nel quartiere di Librino e per i futuri
...
La Repubblica
Domenica 27 Gennaio 2002
PALERMO
L'INIZIATIVA
Paola Nicita
Antonio Presti domani presenta un nuovo progetto a Catania: un'idea che vuole esportare anche a Palermo nella zona dell'Oreto. L'ideatore della Fiumara: "Foto e luci contro il concetto di ghetto". L'ultima utopia di Presti portare l'arte...
L'Unità
Mercoledì 30 Gennaio 2002
Orizzonti
LIBRINO SI RISCATTA CON L'ARTE E LA POESIA
Salvo Fallica
Come trasformare un quartiere periferico di Catania in un luogo conosciuto da tutto il mondo? Con la cultura e con l'arte. Non è slogan, né un progetto utopico, ma l'iniziativa di Fiumara d'arte, presieduta da Antonio Presti. Il quartiere da...
La Sicilia prima pagina
Martedì 29 Gennaio 2002
A Librino i poeti incontrano la gente
Pinella Leocata
CATANIA - Oggi, nelle scuole di Librino, prende il via "Terzocchio", il nuovo progetto lanciato da Antonio Presti per l'associazione "Fiumara d'Arte". Una scommessa etica basata sulla forza della cultura e della bellezza come occasione di crescita e di sviluppo di una collettività e di un quartiere...
Centonove Poster
Venerdì 25 Gennaio 2002
Poeti e artisti di tutto il mondo per cambiare il volto del quartiere di Catania. L'iniziativa di Antonio Presti, presidente della "Fiumara d'Arte". Che spiega obbiettivi e motivazioni
Librino, la rivoluzione della Bellezza
Luigi La Rosa
"Voglio contrapporre al degrado e l'emarginazione della periferia l'etica del gusto. L'unico in grado di rinnovare il sentimento e la coscienza civile"...
La Sicilia
Venerdì 25 Gennaio 2002
LA CULTURA IN PERIFERIA
Ottavio Cappellani
Il quartiere sarà il protagonista della nuova iniziativa lanciata da Antonio Presti e da "Fiumara d'Arte". Esposizioni e performance che coinvolgeranno anche i residenti. Museo a cielo aperto...
La Sicilia
Mercoledì 30 Gennaio 2002
CULTURA E PERIFERIA
Pinella Leocata
Al via la nuova iniziativa di "Fiumara d'Arte" promossa da Antonio Presti. Gli alunni delle sette scuole del quartiere "interrogano" gli artisti. La poesia, scuola di libertà. I ragazzi di Librino sperimentano la forza della parola poetica. Il calendario delle iniziative...
Centonove
Sabato 24 Maggio 2002
Un sogno di colori
Luigi La Rosa
Si conclude con la festa del kilometro di tela, il primo ciclo di eventi che "Fiumara d'Arte" ha dedicato al quartiere di Librino di Catania...
Giornale di Sicilia
Giovedì 9 Maggio 2002
CATANIA, QUARTIERE LIBRINO
Una tela lunga un chilometro colorata dai bambini
Paca
Una festa dell'arte per la rinascita della periferia. Quest'anno Antonio Presti, il mecenate della "Fiumara d'arte", ha deciso di stendere il tradizionale chilometro di tela colorata a Catania nel quartiere di Librino, simbolo del degrado...
Giornale di Sicilia
Martedì 29 Gennaio 2002
ARTE. Il progetto di Antonio Presti nel rione periferico catanese
Giuseppe Condorelli
Il cielo sopra Librino: e il quartiere riscoprirà tutta la bellezza che gli è stata negata.
Qualche campetto spelacchiato con le porte arrugginite, estese e deserte arterie stradali, il cemento altissimo e cieco dei palazzi, le macchine bruciate...
Giornale di Sicilia
Domenica 3 Febbraio 2002
"TERZOCCHIO". Il progetto d'arte illustrato ieri al centro "Rinascita"
Pa. Ca.
Presti si racconta e conquista Librino
"Non sono un politico" ha voluto premettere il mecenate messinese
Ci entra, ci entra. Eccome se ci entra. Nelle case, per le vie, tra la gente di Librino, portando con sé il seme della "Devozione alla bellezza"...
La Sicilia
Martedì 19 Febbraio 2002
Il progetto Terzocchio e i ragazzi di Librino
Maria Attanasio
Poeta, come si diventa poeta?
A vederla nella sua perfetta simmetria di vissuto e funzioni urbanistiche - su un depliant dell'amministrazione comunale di alcuni anni fa - la città...
Centonove
Venerdì 15 Febbraio 2002
Librino, terra di poeti
Luigi La Rosa
Inaugurato "Terzocchio", il nuovo progetto di Presti dedicato al quartiere catanese. Tre giorni di incontri, di letture, di dialogo all'insegna dell'etica del cambiamento.
A tu per tu con Maria Luisa Spaziani, Maria Attanasio, Elio Pecora e Lello Voce...
Paesi Etnei Oggi
Venerdì 15 Febbraio 2002
SPECIALE QUARTIERI
La Voce di chi non ha Voce
Maurizio Giordano
Prossimamente a Librino, "Meridiani di luce". L'innovativo progetto di Antonio Presti per creare un museo dell'immagine. Può la poesia, l'arte, la bellezza, cambiare, migliorare un quartiere come Librino? Secondo Antonio Presti...
La Sicilia
Mercoledì 27 Febbraio 2002
I poeti Evelina Schatz e Mario Baiono hanno incontrato gli studenti delle scuole "Sturzo" e Dusmet. Librino, riscatto in versi.
Elvira Seminara
"È la bellezza che salverà anche questo quartiere"
Antonio Presti conferma l'imminente gemellaggio con Gubbio. Il progetto del museo all'aperto. Il cielo sopra Librino è fra i più vasti che ci siano...
Giornale di Sicilia
Mercoledì 27 Febbraio 2002
Vivere a Librino è anche bello? Perfino i poeti possono servire
Paolo Casicci
La poesia che sbarca a librino come una rivelazione perché bimbi e ragazzi scoprano che "Librino is beautiful". I poeti come grimaldello per forzare gli animi e convincerli della bellezza di un "satellite" da centodiecimila abitanti, fatto di stradoni e palazzi messi su come mattoncini giocattolo da un piccolo alieno impazzito...
La Sicilia
Mercoledì 6 Marzo 2002
I poeti ospiti degli alunni dell'Istituto comprensivo Campanella-Sturzo di Catania
Il Terz'Occhio di A. Presti
Nessuno aveva mai detto a Carmelo di essere bello, né quei compagni che in classe gli avevano lasciato per vicino di banco solo il suo silenzio, né gli abitanti...
La Sicilia
Martedì 5 Marzo 2002
Librino "d'esportazione"
Pinella Leocata
Celebrato ieri il gemellaggio con Gubbio.
Ieri, alla Dusmet e poi nella sede della IX Municipalità, è stato firmato l'atto che dà inizio a una serie di scambi culturali e a una rete di rapporti che proietterà...
Giornale di Sicilia
Mercoledì 16 Marzo 2002
Riondino, un poeta che sa fare ridere testimonial della vita vista dai ragazzi
Paolo Cassici
"Questo progetto è vincente. Vedrete che ve lo copieranno nel giro di sei mesi al massimo. A Nairobi, Bogotà, in cete zone di Milano e New York, magari...
Giornale di Sicilia
Sabato 9 Marzo 2002
"Librino è bello" in tutte le lingue
Paolo Casicci
da piazza Stesicoro i messaggi gialli
"Devozione alla bellezza" sono otto drappi scolpiti negli occhi di mille passanti stupiti. Otto drappi gialli con su scritto in altrettante lingue "Librino è bello 2"...
L'Unità
Sabato 16 Marzo 2002

La poesia - Litanie di Loro Signore
Folco Portinari Ai bambini di Librino...

Centonove
Venerdì 15 Marzo 2002
Quel ponte chiamato POESIA
Luigi La Rosa
Fiumara d'Arte inaugura il gemellaggio tra il quartiere catanese di Librino e il Comune di Gubbio, quest'anno sede della XX edizione del Premio Montale. La poesia, ancora e sempre la poesia. Quella che parte da Librino e si diffonde nel mondo...
Centonove Poster
Venerdì 3 Maggio 2002
Un Kilometro di sogni e colori
Luigi La Rosa
Il progetto culturale di Fiumara d'Arte, "Terz'occhio - Meridiani di Luce" conclude il suo primo ciclo di appuntamenti dedicati al quartiere Librino. Dopo il reading dei poeti a palazzo Biscari, l'evento con le scuole catanesi per dipingere una mega tela...
Il Venerdì di Repubblica Weekend
Venerdì 3 Maggio 2002
Arte TERZOCCHIO MERIDIANI DI LUCE [LIBRINO (CATANIA) DAL 6 MAGGIO]
Chiara Risolo
Terzocchio, l'occhio dell'anima. Tre giornate dedicate alla poesia e alla pittura. Bambini e ragazzi armati di colori e fantasia dipingeranno una tela bianca lunga un chilometro che poi si snoderà lungo le strade di Librino, il quartiere...
La Sicilia
Domenica 5 Maggio 2002
"TERZOCCHIO"
Pinella Leocata
Si conclude il primo ciclo del rivoluzionario progetto ideato e promosso da Antonio Presti. Lunedì di poeti incontrano ancora gli studenti, martedì reading a palazzo Biscari e mercoledì "Festa del Kilometro di tela". La bellezza come scelta etica...
La Sicilia
Martedì 7 Maggio 2002
L'INIZIATIVA
Pinella Leocata
I poeti radunati da Antonio Presti a colloquio con i ragazzi del carcere. Evelyna Schatz: "Se mancano le parole nasce la violenza". Lello Voci: "Ci hanno stretto la mano, un segno di civiltà e di fiducia". La poesia altre le sbarre. Bicocca, l'incontro...
La Sicilia Prima pagina
Giovedì 9 Maggio 2002
Il caso - Librino beautiful? Forse sì, forse no
Pinella Leocata
A Catania arriva Antonio Presti, il mago che ha creato "Fiumara d'arte", e , d'improvviso, "Librino è bello". Da tre mesi lo dicono, in giallo elettrico, gli striscioni esposti alle finestre della "Casa dei poeti", in piazza Stesicoro...
La Sicilia
Venerdì 10 Maggio 2002
Un chilometro di colori
Mille piccoli pittori dicono "Librino è bello"
Pinella Leocata
Con la grande festa della "tela" si è concluso il primo ciclo del progetto "Terzocchio - Meridiani di luce" dedicato ai ragazzi delle scuole e alla poesia...
Giornale di Sicilia
Mercoledì 8 Maggio 2002
DOSSIER SULLA MANCATA TUTELA DEI BENI CULTURALI, MENTRE CONTINUA LA SFIDA DI "TERZ'OCCHIO"
Librino a Palazzo Biscari
PA. CA.
Palazzo Biscari spalanca le porte a Librino e alla sua gente. La sala preziosa del palazzo nobiliare più celebre e lussuoso della città, per una sera concede il luccichio e il pregio delle sue sale alla poesia, alla bellezza, al "Terzocchio"
...
Giornale di Sicilia
Giovedì 9 Maggio 2002
Mille bambini coi pennelli e la voglia di immaginare un quartiere "bello"
Un chilometro di sogni dipinti a colori
PAOLO CASICCI
Adesso è proprio vero. Librino is beautiful, e guai a non crederci. Perché a dirlo sono loro, mille bambini che tradirli non si può, proprio ora che...
La Sicilia
Mercoledì 8 Maggio 2002
IL PROGETTO "TERZOCCHIO"
I poeti e Librino, ieri l'incontro nei saloni di Palazzo Biscari
Finetta Guerrera
Incontro con la poesia. Parole, parole, parole: zampillanti, ruscellanti, a cascata. Parole che diventano ritmo, suono, musica. Parole poetiche, appunto...
La Sicilia
Domenica 12 Agosto 2001
E ieri a Librino festa con Fiumara d'arte
Uno sponsor d'autore per la festa della parrocchia di Santa Chiara, ieri pomeriggio a Librino. Don Mario Torracca, il parroco di questa chiesa che è anche un polo...
Exbart
Martedì 7 Maggio 2002
Un chilometro di tela a Librino
La bellezza assume strane forme. A volte è davvero imprevedibile e sceglie di trasformarsi in una striscia di tela bianca lunga un chilometro, per invadere Librino, uno dei quartieri più difficili di Catania...
   

Vai alla Rassegna Stampa 2006

Vai alla Rassegna Stampa 2005

Vai alla Rassegna Stampa 2004

Vai alla Rassegna Stampa Varie

Torna su

Tesi di laurea e studi
sulla Fiumara d'Arte
Storia della Fiumara
Nagasawa
La barca dell'invisibile
Consagra
La materia poteva non esserci
 L'appello
al Presidente
della Repubblica
Carlo Azeglio Ciampi
 

 

     

Credits:
antoniobonanno.too.it

antoniobonanno
2003@yahoo.it

Associazione Fiumara d'Arte
Casa d'Arte Stesicorea

Piazza Stesicoro 15 - 95100 Catania

tel./fax 095 7151743

e-mail:
info@librino.org
Albergo-museo "Atelier sul mare"
Via Cesare Battisti 4, Castel di Tusa, 98070 (Me) - tel. 0921 334 295
fax 0921 334 283
e-mail: ateliersulmare@interfree.it
website:
www.ateliersulmare.it