Progetto generale Fiumara d'Arte
2004-2005
Realizzazione
del Museo fotografico all'aperto di Librino
2003-2004
2002
Un chilometro
di tela per Librino
2001


1ª Edizione
Casa degli Artisti

2ª Ed. Casa dei Poeti
3ª Ed. EXTRAordinario

Piano di zona
I quartieri
Istituzioni
Emergenze
Giornale di Sicilia

Mercoledì 21 Settembre 2006

Per il Comune è questo il prossimo obiettivo. Il Coime eseguirà l’intervento sulle sponde del fiume

Oreto, in arrivo gli alberi al posto delle baracche

Usa la parola «naturalizzazione» l’assessore comunale all’Ambiente Giovanni Avanti.

....

Giornale di Sicilia

Sabato 13 Maggio 2006

IO Penso che...

Una legge può riscattare l’Oreto, fiume violato

DA DUE ANNI lavoro ad una speranza che chiede concretezza: un progetto di bonifica artistica del fiume Oreto. Un’operazione di riqualificazione ambientale attraverso i codici dell’arte, a conclusione della quale la mia Associazione intende realizzare un parco scultoreo....

La Sicilia

Sabato 6 Maggio 2006

SOLIDARIETA’ TRA I BANCHI

L’ultima fase del progetto «Il pane non si butta» ideato da Fiumara d’Arte con i riconoscimenti alla «Dante Alighieri» per i ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa

L’emozione dei piccoli poeti

Premiate le opere di alunni degli istituti «Brancati», «Vespucci» e «Cannizzaro»....

Giornale di Sicilia

Giovedì 4 Maggio 2006

Alla cerimonia di chiusura per quest’anno scolastico del Tour della Poesia, l’ideatore di Fiumara d’Arte lancia un appello per la tutela della legalità nelle aree della Valle
Festa per l’Oreto, Presti rompe gli indugi:
«Serve una legge per la nascita del Parco»
.
...

Giornale di Sicilia

Mercoledì 3 Maggio 2006

Parte la quinta e ultima tappa della rassegna culturale

Poesie per l’Oreto, premi per tre studenti

(fras) Tre poesie per l’Oreto. Saranno premiate stamattina nel corso della conferenza stampa di chiusura del «Grand tour della poesia», inserita nel progetto «Io sono il fiume Oreto dell’umanità»....

Corriere Della Sera

Lunedì 1 maggio 2006

L’INTERVISTA

Hotel eccentrici Atelier sul mare è a Castel di Tusa (in provincia di Messina) in un’area segnata dalla presenza di celebri scultori

Quell’albergo è una vera opera d’arte. Ogni camera è stata realizzata da un artista:

da Dorazio a Bellezza fino a Nagasawa....

La Sicilia

Sabato 8 Aprile 2006

INCONTRO AL CARCERE DI BICOCCA

Quando la poesia allontana il dolore

Maria Attanasio e Vivian Lamarque incontrano i detenuti per il progetto «Il pane non si butta»

Stanno in silenzio, dietro banchi da scolaretti, loro che hanno la fede al dito e qualche capello bianco. Guardano gli spot dei bambini di Librino e bevono le parole degli ospiti, assetati di incontri, così scarsi dietro le sbarre....

Giornale di Sicilia

Venerdì 7 Aprile 2006

L’autore napoletano ha inaugurato il lavoro degli studenti dell’Einstein. Iniziativa nell’ambito della nuova tappa del «Grand tour della poesia». Cartelloni tematici, dalla storia alla botanica

Ecco una mostra tutta sul fiume Oreto

Ospite d’eccezione il poeta Frasca....

Giornale di Sicilia

Giovedì 6 Aprile 2006

LA CAMPAGNA. Riparte l’iniziativa nelle scuole, ma ora l’attrazione è la motoape variopinta

In città Pecora, Frasca, Lamarque, Zanghì e Tolve

Fiumi di versi

Poeti in «lapa» per salvare l’Oreto

(fro) Un fiore al posto del tergicristallo, due occhi per sportelli, un pungiglione che trema ogni volta che lo tocchi. E fiori disseminati qua e là....

La Sicilia

Mercoledì 5 Aprile 2006

IL GRAND TOUR DI FIUMARA D’ARTE

Incontro con la poesia per studenti e giovani detenuti

Continua il Grand Tour della Poesia - una poesia per Librino, ideata da Antonio Presti e prodotta dall’Associazione Fiumara d’Arte, nell’ambito del progetto «Il pane non si butta» rivolto al quartiere di Librino....

Il Sole 24 Ore

Mercoledì 5 Aprile 2006

CULTURA E TURISMO

SICILIA.  Nell’albergo degli artisti di Castel di Tusa inaugurata la «Stanza dei portatori d’acqua»

Arte contro la sete nel mondo

Avviata campagna di sensibilizzazione in collaborazione con la Fondazione di Danielle Mitterand

MESSINA. Sorge sulla riva del mare un piccolo paese Castel di Tusa in provincia di Messina nelle vicinanze di Santo Stefano di Camastra, sulla costa nord-orientale della Sicilia....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 5 Aprile 2006

La manifestazione da oggi fino a venerdì

Poeti a bordo di una motoape. Tour tra le scuole per l’Oreto

(fro) Riflettori puntati da oggi e fino a venerdì sulla «Lapa della poesia», la nuova trovata ideata dal «Consorzio Sali» per Antonio Presti nell’ambito del progetto Grand tour della poesia che accompagnerà i poeti nelle scuole e per la città....

Exibart

Mercoledì 29 marzo 2006

PORTATORI D’ACQUA E DI DIRITTI

Finito il clamore dei giorni scorsi, spenti quasi tutti i palcoscenici mediatici sul tema acqua in occasione del 4° Forum Mondiale sull’Acqua a Città del Messico, torniamo a parlare della questione. A modo nostro. Puntando lo sguardo su un progetto in bilico tra artistico e sociale. Perché l’acqua è un diritto di tutti. Che lo si rivendichi nei Forum mondiali, nelle manifestazioni in strada o in albergo....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 29 Marzo 2006

Grande festa per gli alunni dell’istituto comprensivo Raffaello. Hanno composto il brano rifacendosi al famoso successo dei Ricchi e Poveri, «Che sarà». Incontro con la poetessa russa

Una canzone per salvare il fiume Oreto

Musica e poesia con Evelina Schatz....

La Rinascita Della Sinistra

Venerdì 24 Marzo 2006

LIBERA E GRATUITA

Il sogno dell’arte: l’acqua senza padroni

Danielle Mitterrand riparte dalla Sicilia

“L’acqua è un bene comune, patrimonio di tutta l’umanità. Essa deve essere esclusa  da ogni forma di mercificazione e non può diventare proprietà di nessun potere politico a scapito delle popolazioni”....

Giornale di Sicilia

Venerdi 24 Marzo 2006

Visite in otto istituti, nell’ambito dell’iniziativa di Presti per salvare il fiume. Majorino fa tappa al San Vincenzo. Fiori di carta, con frasi in ogni petalo, saranno distribuiti per le strade della città

Con i versi rinasce la bellezza dell’Oreto

Nelle scuole l’insegnamento dei poeti

Il liceo scientifico San Vincenzo ha accolto la primavera con un avvenimento significativo che ha risvegliato «la fantasia e l’immaginazione che non vengono sfruttate molto spesso a causa della vita caotica nella quale siamo immersi»....

La Sicilia

Giovedì 23 Marzo 2006

LIBRINO. La carovana dei poeti ha fatto tappa nella chiesa Resurrezione del Signore

Una poesia contro gli sprechi

La parola della poesia spazia fino a raggiungere luoghi che nessuna cosa potrebbe raggiungere poiché essa è arte.

Il nuova progetto ideato da Antonio Presti per Fiumara d’arte che ha per titolo «Il Pane non si butta» è ancora una volta devozione alla bellezza, dei luoghi, dell’arte....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 22 Marzo 2006

Autori del componimento i bambini dell’elementare Nuccio. Continua il «Grand tour» organizzato da Presti nella scuole per il recupero del corso d’acqua. Gli artisti hanno parlato ai ragazzi anche del disagio giovanile

Salvare l’Oreto. Da un disegno del fiume nasce la poesia

Stamattina la visita in altri otto istituti per diffondere la «parola della bellezza»....

Giornale di Sicilia

Martedì 21 Marzo 2006

«Grand tour della poesia», al via la terza tappa

(fras) I versi di sette poeti e una deliziosa cena. Si é aperta così ieri sera, a casa di Nino Vicari, presidente della fondazione Salvare Palermo, la terza tappa del «Grand tour della poesia», inserito nel progetto....

Giornale di Sicilia

Venerdì 17 Marzo 2006

A Palazzo Branciforte le opere degli studenti ma non solo. Eliodoro Catalano ha anche illustrato l’inquinamento del fiume grazie a un liquido più o meno limpido. Tre le sezioni da visitare

Salvare l’Oreto, cartelloni in mostra

In 5 bottiglie ecco la salute delle acque....

Centonove

Venerdì 17 Marzo 2006

L’INTERVISTA

Antonio Presti: «La lirica ci salverà»

A tu per tu col mecenate di Fiumara d’Arte che continua l’avventura “Gran Tour” con Rondoni, Riccardi, Rossi, Maiorino, Baudino e Schatz. Presto l’apertura di un nuovo museo....

La Sicilia

Lunedì 13 Marzo 2006

Lingua e pane fanno l’unità d’Italia

La lingua ed il pane messi l’uno accanto all’altro diventano simboli unitari di un valore nazionale, perché entrambi sono mezzi insostituibili di vita, il pane come elemento fondamentale per il sostentamento, ed la lingua come mezzo di comunicazione del proprio pensiero e mezzo di relazione con gli altri....

QN Quotidiano Nazionale

Venerdì 10 Marzo 2006

E’ una questione di vita o di morte. Non c’è un solo giorno da perdere. L’assottigliamento dello strato dell’ozono e l’inquinamento dell’acqua porteranno all’annientamento del genere umano. E questa tragedia potrebbe avverarsi nell’arco di pochi decenni, non di secoli o di milioni di anni. I governi di tutto il mondo devono prendere coscienza di ciò e impegnarsi per dare a tutti i cittadini e non solo a quella parte di privilegiati che ne godono, l’acqua potabile gratuitamente»....

La Sicilia

Giovedì 9 Marzo 2006

Acqua, diritto da difendere

Fiumara d’Arte. Da Librino alle altre scuole catanesi il progetto lanciato da Danielle Mitterrand

La signora “Devozione” compagna di viaggi civili e sociali di Antonio Presti, riparte da Librino per onorare ancora una volta l’estetica, il bello, l’educazione, la civiltà.

L’acqua c’è. Eppure c’è gente che muore di sete. L’acqua c’è. Ma non abbastanza per sprecarla. E tra l’altro, l’acqua è un diritto ma, come tanti altri diritti, negata....

La Sicilia

Mercoledì 8 Marzo 2006

LA CERIMONIA. Mille ragazzi hanno partecipato ieri al rito di purificazione del fiume

Oreto, un patrimonio da tutelare

«I Portatori d’acqua» partono dalla sorgente dell’Oreto per «purificare», con un gesto simbolico, il fiume. Oltre mille ragazzi, provenienti dalle scuole palermitane, hanno attinto l’acqua dalla fonte per poi versarla alla foce....

Giornale di Sicilia

Martedì 7 Marzo 2006

La campagna. Le parole di Danielle Mitterrand tracciano la via per il recupero del fiume e per la tutela delle risorse idriche

L’Oreto, simbolo mondiale

Segno della lotta per l’acqua

(fro) Se fino a ieri è stato sinonimo del degrado e dell’abbandono, da oggi l’Oreto è il simbolo della rinascita, e addirittura diventa l’icona per la salvaguardia dell’acqua in Sicilia e nel mondo....

Giornale di Sicilia

Martedì 7 Marzo 2006

La campagna. Le parole di Danielle Mitterrand tracciano la via per il recupero del fiume e per la tutela delle risorse idriche

L’Oreto, simbolo mondiale

Segno della lotta per l’acqua

(fro) Se fino a ieri è stato sinonimo del degrado e dell’abbandono, da oggi l’Oreto è il simbolo della rinascita, e addirittura diventa l’icona per la salvaguardia dell’acqua in Sicilia e nel mondo....

La Sicilia

Martedì 7 Marzo 2006

SCUOLA

PRESTI E MITTERAND

A Librino «I portatori d’acqua»

Antonio Presti, fondatore dell’Associazione Fiumara d’arte e Danielle Mitterrand , presidente Fondazione France Libertés che si batte per far riconoscere l’acqua come bene comune dell’Umanità - si associano per una manifestazione-evento in Sicilia....

La Sicilia

Martedì 7 Marzo 2006

L’INIZIATIVA. Simbolica iniziativa di 1.500 studenti che si trasformano in «portatori d’acqua»

Si «purifica» il fiume Oreto

Gli studenti palermitani «purificano» l’acqua del fiume Oreto. Questa mattina, mille e cinquecento studenti, provenienti da settantacinque scuole palermitane, si incontreranno ad Altofonte per raccogliere l’acqua dalla fontana grande e poi versarla nella foce dell’Oreto....

La Sicilia

Lunedì 6 Marzo 2006

CASTEL DI TUSA

Danielle Mitterand inaugura sanza «Atelier del mare»

MESSINA. «Uno spazio per riflettere, per prendere consapevolezza dell’importanza dell’acqua e di quanto la sopravvivenza dell’uomo, così come di tutte le forme di vita, dipenda da questa....

Giornale di Sicilia

Lunedì 6 Marzo 2006

La vedova dell’ex presidente francese per tre giorni in Sicilia testimonial di una battaglia per rendere accessibile a tutti un diritto fondamentale

Madame Mitterrand, una portatrice d’acqua

TUSA. (anfi) La “Stanza dei portatori d’acqua” le è piaciuta “beaucoup”. Più inquietante quella di Mauro Stacciali, in cui si dorme in un letto a forma di “Trinacria”

....

La Gazzetta del Sud

Lunedì 6 Marzo 2006

S. STEFANO DI CAMASTRA La vedova dello statista francese ha presenziato alla firma della “Carta dei portatori”

Meno armamenti, più acqua per tutti

S. STEFANO DI CAMASTRA - Ha avuto inizio nella mattinata di ieri nel salone dello storico palazzo Trabia la manifestazione de «I portatori d’acqua» (titolo che viene acquisito da quanti sottoscrivono la Carta che sancisce i principi relativi al rispetto e alla difesa dell’acqua quale elemento costitutivo di ogni forma di vita)....

La Repubblica

Domenica 5 Marzo 2006

L’INIZIATIVA

Danielle Mitterand

l’acqua e la Sicilia

ACQUA che manca, acqua come speranza di vita e purificazione. Intorno a questo tema si sviluppa il progetto “I portatori d’acqua”, organizzato dall’associazione....

La Repubblica

Giovedì 2 Marzo 2006

Un tour all’interno dell’isola per denunciare il diritto all’acqua potabile, negato a un miliardo e mezzo di persone

LA “CAROVANA dei Portatori d’Acqua”: tutti insieme per dire sì al diritto all’acqua libera e potabile. Dal 4 all’8 marzo si svolge questo tour siciliano che i francesi chiamano “vacanze Beta”, dove Bellezza, Etica, Turismo e Arte si coniugano. La proposta viene dalla Fondazione Danielle Mitterrand e da Fiumara d’Arte....

Giornale di Sicilia

Domenica 5 Marzo 2006

La vedova del presidente francese incontra Presti e gli alunni

Danielle Mitterand arriva in città

Una «supporter» in più per l’Oreto

(fro)  Se nella storia c’è stata una pulzella d’Orleans, lei potremmo chiamarla la signora dell’Oreto, anche lei francese, colei che si prepara a risvegliare da un grande sonno il nostro fiume e la nostra coscienza....

La Gazzetta del Sud

Domenica 5 marzo 2006

CASTEL DI TUSA:OGGI LA MANIFESTAZIONE A PALAZZO TRABIA

“No” alla privatizzazione dell’acqua

CASTEL DI TUSA – Antonio Presti continua nel suo cammino socio-culturale verso un orizzonte sempre più vasto ove si intensificano tra l’altro i legami dell’associazione Fiumara d’Arte dello stesso Presti con la Fondazione France Libertés di Danielle Mitterrand....

Giornale di Sicilia

Sabato 4 marzo 2006

ATELIER SUL MARE. Domani mattina sarà inaugurata una stanza con le pareti di salgemma

Tusa, così l’acqua diventa simbolo di rinascita

L’acqua, bene comune dell’umanità, diventa simbolo di rinascita. Antonio Presti, fondatore di Fiumara d’arte e Danielle Mitterrand si associano per una manifestazione che inizia domani, alle 12, all’Atelier sul mare di Castel di Tusa deve si inaugurerà la «Stanza dei Portatori d’Acqua» che la Mitterand ha ideato con Presti, Agnese Purgatorio e Cristina Bertelli....

Il Manifesto

Sabato 4 Marzo 2006

Lo schiaffo sonoro dell’arte, la provocazione della bellezza. Parte oggi in Sicilia il viaggio della carovana I portatori d’acqua, la manifestazione che coinvolge i ragazzi di 150 scuole in un pellegrinaggio civico dalla fonte alla foce del fiume Oreto, la ferita velenosa all’amianto che attraversa Palermo....

La Sicilia

Venerdì 3 Marzo 2006

Loi in cattedra alla Dùsmet

Grand Tour della poesia. È toccato alla scuola di Librino aprire la rassegna

E’ trascorso più di un mese dal 27 gennaio, data del primo incontro delle scuole con i Poeti, organizzato nell’ambito del progetto “Il Pane non si butta” Promosso da Fiumara D’Arte....

Centonove

Venerdì 3 Marzo 2006

OBIETTIVI COMUNI poster - società

PERCORSI

Presti, un impegno che diventa arte 

CASTEL DI TUSA: Il museo di sculture monumentali di Fiumara d’Arte....

Centonove

Venerdì 3 Marzo 2006

iniziative

I portatori d’acqua

Il fondatore di Fiumara d’Arte, Antonio Presti e Danielle Mitterrand insieme per la manifestazione-evento in Sicilia sul valore delle risorse idriche....

Centonove

Lunedì 3 Marzo 2006

Poster società. Il fondatore di Fiumara d’Arte e Danielle Mitterrand insieme per la manifestazione-evento in Sicilia sul valore delle risorse idriche

I portatori d’acqua

L’obiettivo è sensibilizzare soprattutto i giovani. Una iniziativa fortemente simbolica per sancire i diritti fondamentali dell’uomo

CASTEL DI TUSA

“I Portatori d’Acqua”, è questo il nome del nuovo progetto di Antonio Presti....

Il Dito

Marzo 2006

Quando alla nostra periferia è negata la bellezza

Chiacchierata “senza rete” con Antonio Presti. La sua nuova sfida? Uno spazio multimediale

“E Prima mi scambiavano per il solito evangelico. E le donne mi dicevano: di bellezza non si campa”

supposto dell’intuito e della chiaroveggenza. Chi bazzica il linguaggio dello spirito è ben consapevole che con l’occhio dell’anima si possono vedere molte cose....

Grazia

Martedì 28 Febbraio 2006

IN SICILIA, CON DANIELLE

In marcia per l’acqua

Garantire il diritto al bene più prezioso, l’acqua. E’ la mission della Fondazione creata da Danielle Mitterrand: perché, ancora oggi, un miliardo e mezzo di persone non hanno accesso all’acqua potabile (con un conseguente, e insostenibile, costo in vite umane di circa 34 mila morti al giorno)....

Giornale di Sicilia

Lunedì 20 Febbraio 2006

Cipolla. L’iniziativa

Per il fiume Oreto i nostri fiori realizzati con carta e bulloni

La mia scuola partecipa al progetto «Io sono il fiume dell’umanità» che quest’anno prevede, con il «Grand tour della poesia», l’incontro tra studenti e poeti. In attesa dell’arrivo del poeta Folco Portinari abbiamo realizzato dei fiori con materiali di scarto....

Giornale di Sicilia

Sabato 18 febbraio 2006

L’INIZIATIVA di Antonio Presti «Il pane non si butta»

Poesia, Franco Portinari all’Ipssar

«Non siate schiavi di un sistema»

In suo onore hanno preparato pure il cocktail di benvenuto. Una sorpresa piacevole per il poeta Folco Portinari....

Giornale di Sicilia

Giovedì 16 Febbraio 2006

Un trionfo di poesie per salvare l’Oreto

In un mosaico tutto il nostro impegno

Il nostro istituto d’arte Mario D’Aleo ha aderito al progetto «Io sono il fiume Oreto dell’umanità» ideato da Antonio Presti. Il presidente dell’associazione Fiumara d’Arte sta lottando da anni per la rinascita del fiume Oreto attraverso la devozione alla bellezza con l’intento di realizzare una mostra a cielo aperto lungo il fiume....

Giornale di Sicilia

Giovedì 16 Febbraio 2006

IL GRAND TOUR DI PRESTI. La Frabotta ha incontrato gli studenti della scuola Guglielmo II di Monreale: «Voi siete come la sorgente di un corso d’acqua: non fatevi cementificare». Portinari all’istituto d’arte di piazza Turba

Il fiume Oreto in versi

Nuova tappa per i poeti....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 15 Febbraio 2006

In una galleria d’arte.

Rinascita dell'Oreto. Prima cena pubblica per i poeti del tour

(vlc) La rinascita del fiume Greto Passa anche dalla tavola....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 15 Febbraio 2006

Per il recupero del fiume Oreto domani sbarcano in città i versi di Mussapi, Frabotta e Portinari

Grand tour della poesia, al via la seconda tappa

L’iniziativa di Presti. Oltre alle scuole coinvolte anche alcune famiglie che ospiteranno a cena i tre artisti....

Giornale di Sicilia

Venerdì 10 Febbraio 2006

LA CAMPAGNA. Nella struttura di Casa Professa, gli studenti coinvolti nel progetto di Presti troveranno testi, dispense e cd-rom. I loro elaborati resteranno nell’archivio

Arrivano per le scuole i libri sull’Oreto:

c’è l’intesa con la biblioteca comunale

Sarà anche realizzata una sezione sul sito internet. Il direttore: «La storia del corso d’acqua sarà documentata e accessibile»....

La Sicilia

Domenica 5 Febbraio 2006

E di sera un sacral-party in ogni balcone

La festa raddoppia a mezz’aria tra ospiti importanti, brindisi e piatti squisiti. Qui s’inventa la tradizione

È qui la festa? Sì, ma anche lì e là. Sotto, sopra, ovunque e comunque

A mezz’aria la festa si raddoppia. Mentre giù “panta rei”, su, si brinda. Balconi, sì, e balconcini di signore d’alto rango e non solo. È qui la festa?....

Giornale di Sicilia

Venerdì 3 Febbraio 2006

La Campagna per l’Oreto, Grandi e piccoli descrivono il cammino per salvare il patrimonio ambientale

Liceo Garibaldi, il riscatto del fiume passa anche dall’arte e dalla poesia

Di Claudia Cascio * e Antonio Fricano **

Al liceo classico Garibaldi un gruppo di studenti, nell’ambito del progetto «Una poesia per il fiume Oreto»....

Centonove

Venerdì 3 febbraio 2006

poster libri

Parte il Grand Tour “Una poesia per Librino” ideato e promosso da Antonio Presti con la partecipazione dei maggiori autori contemporanei

CATANIA

E’ partito venerdì 27 gennaio, all’Istituto tecnico “G. Marconi” di Catania il “Grand Tour della Poesia - Una poesia per Librino” ideato da Antonio Presti e prodotto dall’associazione Fiumara d’Arte, che prevede la realizzazione del nuovo progetto “Il pane non si butta” rivolto al quartiere di Librino....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 1 Febbraio 2006

LICEO ARTISTICO ALMEYDA. Una iniziativa ambientale per aderire al progetto di Fiumara d’Arte E ancora: l’incontro degli studenti con il poeta Loi, che ha parlato dell’importanza del territorio

Per l’Oreto ecco i «fiori della bellezza» realizzati con gli scarti presi sul fiume

DI DANIELA RUGGERI E VIVIANA SPANÒ....

Eventi/1

Febbraio 2006

I poeti nei salotti per salvare il fiume Oreto

In giro per la città, per i salotti, per le scuole, a parlare di poesia. Perché questi signori son convinti che i versi possano salvare il mondo, magari partendo proprio da quel fiume Oreto che vagola dimenticato, ormai inglobato nella città. II Grand Tour della poesia messo insieme da Antonio Presti....

Arteecritica

Gennaio-Marzo 2006

UNA LEGGE PER LA FIUMARA D’ARTE

Dovevano essere distrutte, erano abusive, deturpavano il paesaggio e oggi diventano patrimonio istituzionale salvaguardato. Con l’emanazione ,di una legge la Regione Sicilia ha riconosciuto il patrimonio artistico della Fiumara d’Arte e ha stanziato un finanziamento annuale di euro 70.000 per la sua manutenzione e valorizzazione. Un risultato importante dopo anni di processi, condanne e disinteresse....

L’isola Possibile

Sabato 25 Febbraio 2006

APPUNTAMENTI POLITICI… Grand Tour della Poesia – Fiumara d’Arte – Librino e il Fiume Oreto

Dopo oltre 20 anni di battaglie, recriminazioni, denunce e diverse sentenze che disponevano la demolizione delle sculture di Fiumara d’Arte, lo scorso dicembre il Governo Regionale ha finalmente approvato l’istituzione del percorso turistico culturale di Fiumara d’Arte, riconoscendone il valore....

La Sicilia

Sabato 28 Gennaio 2006

VERSO IL FUTURO SULLE ALI DELLA POESIA.

Grand Tour per Librino. Da oggi e per cinque mesi la nuova iniziativa itinerante di Antonio Presti

Sullo schermo, le poesie dei ragazzi dell’Istituto Industriale <<Marconi>> che parlano di arcobaleni, di libertà e di pace si compongono, si scompongono e si perdono nell’azzurro del cielo....

La Repubblica

Sabato 28 Gennaio 2006

Niente soldi pubblici

per il “Grand Tour”

In risposta alla lettera di Nicola Romano, pubblicata giovedì 26 gennaio, è doveroso sottolineare l’inesattezza di due affermazioni: la manifestazione “Grand Tour della Poesia”....

Giornale di Sicilia

Venerdi 27 Gennaio 2006

I versi dei poeti per combattere il degrado del fiume Oreto. Un’iniziativa di Presti che coinvolge pure i ragazzi delle scuole. Faccia a faccia tra gli artisti e i giovani nell’aula magna del liceo Croce

Grand tour della poesia, nuova tappa

Per gli studenti una lezione «speciale»....

Giornale di Sicilia

Venerdì 27 Gennaio 2006

FIUMARA D’ARTE. POESIE PER LIBRINO. IL <<GRAND TOUR>> DI ANTONIO PRESTI.

Oggi alle 11 nell’Istituto Tecnico <<Guglielmo Marconi>>in via Maurizio Vescovo 82, si terrà la conferenza stampa del”Grand Tour della Poesia – Una poesia per Librino”, ideato da Antonio Presti (nella foto), e prodotto dall’associazione Fiumara d’Arte....

La Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

ISTITUTO MARCONI. DOMANI RIPRENDONO GLI INCONTRI ORGANIZZATI DA FIUMARA D’ARTE.

Librino <<riabbraccia>> i suoi poeti.

CATANIA. A Librino tornano i poeti. Domani venerdì, alle 11, all’Istituto tecnico Marconi, ci saranno Franco Loi, Luciano Erba, Elio Pecora, Jolanda Insana, Marcia Theophilo, Maria....

La Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

INIZIATIVA DI FIUMARA D’ARTE.

Poeti e studenti insieme per il fiume Oreto

PALERMO. I più grandi poeti contemporanei incontrano gli studenti di ben 73 scuole di Palermo. Per 2 giorni ogni mese, da gennaio a maggio....

Giornale di Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

TUTTI I FIUMI DELLA TERRA di Marcia Theophilo

I

Portano i cesti con la manioca, le donne, sfiorando con i piedi le rive del fiume. Kuambu vede passare Kupahuba e un fiume immaginario gli percorre la mente: è una corrente che trascina in sé tutti i fiumi della terra....

Giornale di Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

VERSO IL RECUPERO.

Fatto. Sono state tutte eliminate le costruzioni abusive che da oltre cinquant’anni si trovavano sulle sponde dell’Oreto, alla Guadagna. Un intervento effettuato in due riprese....

Giornale di Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

L’INCONTRO. Un <<cielo di carta>> ad Architettura.

Un cielo di fogli di carta bianca e un tappeto di lettere sparse sul pavimento che arrampicandosi salgono sulle sedie. È stata questa la scenografia che si sono trovati davanti agli occhi le numerose persone riunite nell’aula magna della vecchia sede della facoltà di Architettura, per incontrare i poeti ormai soprannominati <<dell’Oreto>>....

Giornale di Sicilia

Giovedì 26 Gennaio 2006

SONO ARRIVATI DA TUTTA ITALIA, CHIAMATI DA PRESTI, IL <<FLAUTISTA MAGICO>> CHE L’ANNO SCORSO HA PUNTATO I RIFLETTORI SUL FIUME, PER LOTTARE CONTRO IL DEGRADO. IL <<BATTESIMO>> AL LICEO CROCE: PLATEA AFFOLLATA NEL SILENZIO DELLA POESIA.

Ambasciatori di bellezza e verità. Per l’Oreto ecco i versi dei poeti di Laura Anello....

La Repubblica

Giovedì 26 Gennaio 2006

SE SULLA CITTÀ CALANO I POETI DEL NORD

In questa nostra città praticamente succede che i poeti locali (insieme agli altri concittadini) a suo tempo si sono sentiti squarciare il petto dallo scoppio della bomba in via D’Amelio, scoppio che si è sentito per ogni dove, ma se poi si fa....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 25 Gennaio 2006

OGGI INCONTRERANNO GLI STUDENTI DI DODICI SCUOLE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DELLA FIUMARA D’ARTE.

I poeti sbarcano in città per il recupero dell’Oreto.

Cena di gala ieri a Villa Barbera per i poeti sbarcati in città in occasione del Grand Tour della Poesia....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 25 Gennaio 2006

CAMPAGNA PER IL FIUME. UNA POESIA PER LA RINASCITA DELL’ORETO.

PALERMO RISCOPRE il centro storico e gli spazi dimenticanti, dallo Spasimo al Convento di Sant’Anna. Chiede migliori condizioni di vivibilità nelle periferie. Angoli sicuri per il gioco dei bambini....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 25 Gennaio 2006

CAMPAGNA PER IL FIUME

Una poesia per l’Oreto

UNA CITTA’. Il suo fiume. La sua storia. Gli spettacoli naturali. Che appartengono, però, più al passato che non all’attuale condizione....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 25 Gennaio 2006

CAMPAGNA PER IL FIUME

Una poesia per l’Oreto

UNA CITTA’. Il suo fiume. La sua storia. Gli spettacoli naturali. Che appartengono, però, più al passato che non all’attuale condizione....

La Repubblica

25 Gennaio 2006

L’HAPPENING

I poeti ad Architettura

“cantano” il fiume Oreto

L’IMPEGNO della poesia è la prima azione culturale che Antonio Presti vuole donare al fiume Oreto: per 2 giorni ogni mese, fino a maggio, l’associazione Fiumara....

La Repubblica

Martedì 24 Gennaio 2006

L’INIZIATIVA. SANGUINETI, LOI E GLI ALTRI PARTE IL “TOUR DELLA POESIA.

S’inaugura domani il “Grand Tour della poesia – una poesia per l’Oreto”, la manifestazione ideata da Antonio Presti nell’ambito del progetto “Io sono il fiume Oreto dell’umanità”....

Giornale di Sicilia

Martedì 24 Gennaio 2006

LA CAMPAGNA. FIUMARA D’ARTE PORTA IN CITTÀ DA DOMANI GRANDI AUTORI COME SANGUINETI.

<<Grand Tour dei poeti>> per la rinascita dell’Oreto.

Dopo l’esperienza del <<Treno dei poeti>>, la poesia ritorna in Sicilia con il <<Grand Tour della poesia>>, scegliendo due città simbolo, Palermo e Catania....

Il Sole 24 Ore

Lunedì 23 Gennaio 2006

VIAGGIO NELLE CITTÀ D’ITALIA. CATANIA di Mariano Maugeri.

La città dove il nuovo non nasce mai e il vecchio non muore mai ama svelare prima di tutto la sua seducente natura, un vulcano che troneggia da quota tremila e poi plana su una distesa di agrumeti perennemente macchiati di arancio e di giallo....

Giornale di Sicilia

Domenica 22 Gennaio 2006

ANTONIO PRESTI PARLA DI QUESTO LUOGO DIMENTICATO DA CUI RICOMINCIARE.

<<Il fiume è una scelta simbolica>>.

IL PROGETTO Io sono il fiume Oreto dell’Umanità rappresenta un impegno morale, culturale ed educativo: il fiume è una scelta simbolica, uno luogo dimenticato da cui ricominciare per fare riaccendere la voglia di riscatto....

Giornale di Sicilia

Domenica 22 Gennaio 2006

L’INIZIATIVA IDEATA NELL’AMBITO DEL PROGETTO AVVIATO LO SORSO ANNO DA PRESTI, IN COLLABORAZIONE CON IL GIORNALE DI SICILIA E TGS. DA MARTEDÌ PROSSIMO A PALERMO ALCUNI DEI PIÙ GRANDI POETI VIVENTI.

Grand Tour della poesia per l’Oreto. Previsti incontri con studenti e famiglie per sensibilizzare l’opinione pubblica: si inizia con Edoardo Sanguineti....

La Sicilia

Mercoledì 18 Gennaio 2006

<<LA TUTELA DI FIUMARA D’ARTE AIUTERÀ LA RINASCITA DI CATANIA>>.

Sono un artista trentenne che, in questo momento oscuro di valori e di emozioni culturali, vivo l’arte con grande difficoltà; soprattutto perché quelle istituzioni che dovrebbero tutelarla sono indifferenti e barbare....

Grazia

 Martedì 17 Gennaio 2006

LAND ART SALVATA. VITTORIA A FIUMARA

Ci sono voluti parecchi anni (praticamente una ventina) e infinite, accesissime polemiche fra l’autore, i funzionari delle sovrintendenze e i magistrati, ma da qualche giorno la Fiumara d’Arte di Antonio Presti....

Sikania

Gennaio 2006

FIUMARA D’ARTE, I SUOI NUOVI FIGLI

DOPO IL RICONOSCIMENTO DI FIUMARA D’ARTE COME PATRIMONIO ARTISTICO REGIONALE, IL SUO CREATORE, ANTONIO PRESTI, STA REALIZZANDO DUE NUOVI PROGETTI PER IL GRAND TOUR DELLA BELLEZZA....

Giornale di Sicilia

Domenica 15 Gennaio 2006

INCONTRERANNO GLI STUDENTI, CIASCUN ARTISTA SARÀ GEMELLATO CON UNA SCUOLA. CI SONO NOMI COME SANGUINETI E PECORA. UN’INIZIATIVA NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI PRESTI.

No all’abusivismo lungo il fiume Oreto. Ora scendono in campo anche i poeti.

(Fro). Saranno poeti del calibro di Edoardo Sanguineti ed Elio Pecora ad inaugurare il 25 e 26 gennaio il Grand Tour della poesia....

La Sicilia

Giovedì 12 Gennaio 2006

IL <<PARCO>> ARTISTICO DEL MESSINESE. UNA BATTAGLIA DURATA VENTI ANNI PER SOTTRARRE LE SCULTURE AL RISCHIO DEMOLIZIONE.

L’esempio di <<Fiumara d’Arte>>.

Dopo venti anni di battaglie, il Governo regionale ha riconosciuto <<Fiumara d’Arte>> come museo all’aperto....

La Sicilia

Giovedì 12 Gennaio 2006

LIBRINO E I NUOVI PROGETTI. L’APPELLO DI PRESTI A TUTTA LA CITTÀ. UN MUSEO DELL’IMMAGINE ALL’APERTO.

“Chiedo la partecipazione di tutti, a partire da banche società industriali, associazioni di categoria ed esercenti commerciali. Ad una politica della delega deve sostituirsi una politica dell’impegno di ognuno di noi. Utopia è ciò che il sistema non vuole che si realizzi”....

Giornale di Sicilia

Mercoledì 11 Gennaio 2006

Realizzato da alcuni studenti della media Boccone. Si intitola «Conoscerlo per amarlo». Su ogni pagina, un disegno diverso. C’è anche il racconto dei vecchi mulini, dei ponti e delle vie storiche

Il fiume Oreto tra immagini e storie

Nasce il calendario, 12 mesi di curiosità....

Lettere Meridiane

Gennaio-Febbraio-Marzo 2006

Fiumara d’Arte, incontri di sguardi

La Regione Sicilia riconosce dopo venti anni il parco voluto da Antonio Presti

Fiumara d’Arte è stata soprattutto una sfida. Una titanica provocazione, così come sono le dimensioni delle sculture che la compongono. Il suo ideatore è un siciliano testardo, estroso, probabilmente superbo, nel senso positivo che è orgoglioso della sua terra e anche dell’ingegno umano....

L’Inchiesta

Gennaio-Febbraio 2006

Grand tour della poesia

Progetto ideato da Antonio Presti prodotto dall’Associazione culturale Fiumara d’arte

Dopo l’esperienza del Treno dei poeti, la poesia ritorna in Sicilia con il Gran Tour, scegliendo due città simbolo, Palermo e Catania....

Il Fotografo

Gennaio 2006

Occasioni fotografiche

Avete sempre sognato un posto in cui senza trasferimenti potete trovare le ambientazioni più disparate per le vostre immagini?

E magari vi piacerebbe pure che fosse in una bella località di mare? Beh, lo abbiamo trovato per voi in Sicilia… e incredibile a dirsi, i fotografi sono ben accetti!!!....

Karta

Gennaio 2006

Finestre  aperte verso l’Impossibile

Fiumara d’Arte e le sue sculture;

suggestioni di viaggio nel territorio di Tusa

La Sicilia è una porta che ruota su un cardine, un triangolo rosso fuoco che si tuffa sul mare da una parete nera lavica. L’uomo resta disteso ad aspettare questo momento. Che si avvicina e non arriva mai. Vede il sole, vede i vulcani, vede la terra scura; loro formano dimensioni triangolari perfette....

Nonsolosposi – Sicilia

Primo Semestre 2006

L’arte incontra la moda

SOGNI TRA I SEGNI – 1994

Ospiti all’Atelier sul mare restiamo estasiati dalla creatività dell’arte che mai come in quest’occasione rafforza ed esalta la moda.

L’albergo, trasformato da Antonio Presti in una galleria d’arte moderna ha ottenuto alla fine dell’anno appena concluso la giusta consacrazione....

Nonsolosposi – Sicilia

Primo Semestre 2006

LINEA D’OMBRE – 1992

La camera è tutta giocata sul confronto tra il mare ideale e quello reale con un impianto scenografico molto suggestivo. La zattera, sulla quale è adagiato il letto, che fa anche da sedia e da tavolo, è l’elemento deputato a traghettare l’ospite fino al mare vero....

Nonsolosposi – Sicilia

Primo Semestre 2006

LA STANZA DEL PROFETA – 1995

E’ L’omaggio di Antonio Presti a Pier Paolo Pisolini, alla sua opera, alle sue profezie, alla sua vita. Vi si accede da una porta che non si apre ma si abbatte, sulla quale è scritta una poesia profetica di Pisolini che segna profondamente la grande attualità di valori traditi e offesi....

Nonsolosposi – Sicilia

Primo Semestre 2006

LA STANZA DELLA TERRA E DEL FUOCO – 1996

L’esplosione di frammenti di terracotta che investe le pareti si ricompone nella visione della grande vetrata rettangolare che come uno sfondamento prospettico apre lo sguardo e la mente al mare e al cielo....

Nonsolosposi – Sicilia

Primo Semestre 2006

ATELIER SUL MARE

Dall’Atelier sul mare, il turista che decidesse di percorrere la SS113 verso Messina, costeggiando il mare, si imbatterà dopo circa cinque chilometri in una enorme finestra sul mare di cemento armato dipinto di blu, una scultura di Tano Festa (località Villa Margi)....

   

Vai alla Rassegna Stampa 2005

Vai alla Rassegna Stampa 2004

Vai alla Rassegna Stampa 2003/2

Vai alla Rassegna Stampa Varie

Torna su

Antonio Presti

la biografia

Tesi di laurea e studi
sulla Fiumara d'Arte
Storia della Fiumara
I portatori d'acqua
Nagasawa
La barca dell'invisibile
Consagra
La materia poteva non esserci
 L'appello
al Presidente
della Repubblica
Carlo Azeglio Ciampi
 

 

     

Credits:
antoniobonanno.too.it

antoniobonanno
2003@yahoo.it

Associazione Fiumara d'Arte
Casa d'Arte Stesicorea

Piazza Stesicoro 15 - 95100 Catania

tel./fax 095 7151743

e-mail:
info@librino.org
Albergo-museo "Atelier sul mare"
Via Cesare Battisti 4, Castel di Tusa, 98070 (Me) - tel. 0921 334 295
fax 0921 334 283
e-mail: ateliersulmare@interfree.it
website:
www.ateliersulmare.it